Chi siamo

L’Accademia Amadeus di Valeggio sul Mincio nasce nel 2014 da un insieme di persone, progetti, idee e capacità volte a fondare una situazione favorevole alla diffusione della formazione musicale sul territorio italiano.

Creata per volontà dei pluripremiati pianisti Valentina Fornari e Alberto Nosè, con l'obiettivo di diffondere la cultura musicale nell'ambito educativo, è caratterizzata da un incessante evoluzione grazie alla continua specializzazione in diversi campi conoscitivi dei suoi componenti.

Far crescere la passione per lo studio del pianoforte sviluppando il talento e le capacità tecnico-espressive individuali affinchè la musica possa diventare importante anche per una carriera artistica e professionale è l’obiettivo primario di Accademia Amadeus.

Numerosi sono i riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale che gli allievi di Accademia Amadeus hanno ricevuto: sono circa 350 i premi ottenuti in concorsi nazionali ed internazionali e numerose le apparizioni dei giovani pianisti presso le più prestigiose sale da concerto del mondo, Carnegie Hall di New York, Wiener Saal del Mozarteum a Saliburgo per citarne alcune.

ACCADEMIA AMADEUS SU TELENUOVO

L’attività di Accademia Amadeus è affidata a docenti pianisti qualificati che operano su ben quattro sedi:

Valeggio sul Mincio
Via del Donatore 79

Castelnuovo del Garda
Via Tinelli 13

Lazise
Via Salvo D’Acquisto

Bardolino
Via XX Settembre 11

Far crescere la passione per lo studio della musica sviluppando il talento e le capacità tecnico-espressive individuali affinchè la musica possa diventare importante anche per una carriera artistica e professionale è l’obiettivo primario di Accademia Amadeus.

L'Accademia crea occasioni che mettono continuamente alla prova gli allievi, così come gli insegnanti stessi, per un processo di maturazione, non solo in campo musicale, ma anche personale. Non consiste perciò in un metodo di insegnamento verticale, che dal Professore finisce allo studente, ma in un percorso più stimolante di collaborazione orizzontale che coinvolge studenti e insegnanti allo stesso modo.

Il fine ultimo dell’Accademia, oltre a educare gli allievi alla musica con il suo linguaggio universale, è quello di far crescere la passione per lo studio cercando di sviluppare il talento e le capacità tecnico-espressive individuali, affinchè la musica possa diventare importante anche per una carriera artistica e professionale.