Syuzanna Hakobyan

 

Nata in Armenia. Dal 1986 al 1997 ha studiato pianoforte alla Scuola “Ciaikovski” specializzata in musica a Yerevan. Dal 1997 al 2002 ha proseguito gli studi e si è laureata in pianoforte con il massimo dei voti e lode al conservatorio “Komitas” (Yerevan), sotto la guida della Prof.ssa Anahit Nersesyan. Dal 2002 al 2004 ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso lo stesso conservatorio.In seguito, ha studiato il canto lirico presso l'”Accademia di alta formazione” di Verona sotto la guida della prof.ssa Annunziata Lia Lantieri. Ha seguito le masterclass tenuti dai pianisti Viktor Merzhnov e Yuri Hayrapetyan ed anche le masterclass di canto lirico di soprano Stefania Bonfadelli (con la quale ha regolarmente collaborato anche come pianista accompagnatrice), di soprano Annunziata Lia Lantieri e di mezzosoprano Elena Bresciani.
Ha lavorato in importanti cori armeni, come il “Coro Accademico Statale” sotto la direzione del M° Hovhannes Tchekidjian con il quale si è esibita in Turchia, Russia, Georgia, Emirati Arabi ed inoltre nel Coro del Teatro dell’Opera “Spendiaryan” di Yerevan.
Ha vinto il premio “Fidapa” al 2° Concorso di liriche italiane dell’Otto-Novecento “Elsa Respighi” (Verona, 2016) in duo con la pianista Valentina Fornari. Si esibisce regolarmente ai concerti monografici dell’associazione “Kreisleriana”. Inoltre, ha cantato in Italia come solista al Festival “Mito Settembre Musica”, al Teatro “Out Off” di Milano, ai Festival “Ritratti” e “Anima Mea” di Bari, al Festival delle Arpe in Villa Mazzotti a Chiari (BS), a Verona presso la Sala Maffeiana e presso il Circolo Ufficiali di Castelvecchio, al Palazzo Verità Poeta,al Palazzo Zenobio di Venezia,presso la Sala della Musica di Ferrara. Come finalista e vincitrice del Premio Speciale al Concorso lirico Internazionale Ab Harmoniae Onlus (Bergamo 2017) sì è esibita in Sala Piatti di Bergamo e per Bergamo Estate al Complesso Monumentale di Astino. Ha inoltre cantato con l’Ensemble Oshagan per il Festivali di Radio France di Parigi ed anche in varie città in Francia e Germania.