Syuzanna Hakobyan

Syuzanna Hakobyan

Pianoforte, Propedeutica, Teoria

2002 – DIPLOMA in PIANOFORTE, Conservatorio Statale “Komitas” di Yerevan

2004 – DOTTORATO in PIANOFORTE, Conservatorio Statale “Komitas” di Yerevan

Pianista e docente di Pianoforte

Cantante e docente di Canto lirico

+39 348 61 94 856

Nata in Armenia. Dal 1986 al 1997 ha studiato pianoforte alla Scuola “Ciaikovski” specializzata in musica a Yerevan.

FORMAZIONE
Dal 1997 al 2002 ha proseguito gli studi e si è laureata in pianoforte a pieni voti al Conservatorio “Komitas” (Yerevan), sotto la guida della Prof.ssa Anahit Nersesyan. Dal 2002 al 2004 ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso lo stesso conservatorio.In seguito, ha studiato canto lirico presso l’”Accademia di alta formazione” di Verona sotto la guida della prof.ssa Annunziata Lia Lantieri. Ha seguito le masterclass tenuti dai pianisti Viktor Merzhanov e Yuri Hayrapetyan ed anche le masterclass di canto lirico con il soprano Stefania Bonfadelli (con la quale ha regolarmente collaborato anche come pianista accompagnatrice), con il soprano Annunziata Lia Lantieri e con il mezzosoprano Elena Bresciani.

Ha vinto il premio “Fidapa” al 2° Concorso di liriche italiane dell’Otto-Novecento “Elsa Respighi” (Verona, 2016) in duo con la pianista Valentina Fornari.
Nel 2019 ha frequentato il Corso Base di Formazione Orff-Schulwerk.

ESPERIENZE LAVORATIVE
Si è esibita come pianista in concerti importanti in Armenia e Georgia. Dal 2011 collabora come pianista accompagnatrice con i cantanti lirici ,tra i quali Stefania Bonfadelli, Hrachuhi Bassenz.
Dal 2016 è docente di pianoforte e pianista accompagnatrice della classe di violino presso Accademia Amadeus Piano Project a fianco del M°Alberto Nosè e Valentina Fornari.
Dal 2021 è docente di pianoforte presso la scuola di musica “A.Salieri” di Caselle di Sommacampagna (VR).
I suoi allievi regolarmente partecipano ai concorsi internazionali e nazionali,vincendo dei premi importanti.
Nel 2019 ha fatto parte della giuria del 1° Concorso Pianistico Internazionale “Amadeus” (Lazise, VR).
Ha lavorato per importanti cori armeni, come il “Coro Accademico Statale” sotto la direzione del M° Hovhannes Tchekidjian con il quale si è esibita in Turchia, Russia, Georgia, Emirati Arabi ed inoltre nel Coro del Teatro dell’Opera “Spendiaryan” di Yerevan.
Si esibisce regolarmente in concerti monografici per l’Associazione “Kreisleriana” di Milano. Inoltre, ha cantato in Italia come solista al Festival “Mito Settembre Musica”, al Teatro “Out Off” di Milano, ai Festival “Ritratti” e “Anima Mea” di Bari, al Festival delle Arpe in Villa Mazzotti a Chiari (BS), a Verona presso la Sala Maffeiana e presso il Circolo Ufficiali di Castelvecchio, al Palazzo Verità Poeta, al Palazzo Zenobio di Venezia, presso la Sala della Musica di Ferrara. Come finalista e vincitrice del Premio Speciale al Concorso lirico Internazionale Ab Harmoniae Onlus (Bergamo 2017) sì è esibita in Sala Piatti a Bergamo e per Bergamo Estate al Complesso Monumentale di Astino,in Sala “G.Verdi” del Conservatorio di Milano.

Ha cantato i seguenti ruoli nelle opere liriche come il Principe Orlofsky in “Pipistrello” di J.Strauss, Azema in “ Semiramide” e
mezzosoprano nella “Petite Messe Solennelle” di G.Rossini, Veronica in “Dottor Miracolo” di G.Bizet, Adele in “Pirata” di V.Bellini, E.Scandiano in “Torquato Tasso” di G.Donizetti, Mamma Rosa nel “Silvano” di P. Mascagni, Romeo in “I Capuleti e i Montecchi” di V.Bellini , Elisabetta I nella “Maria Stuarda” di G.Donizetti .

Ha inoltre cantato con l’Ensemble Oshagan per il Festival di Radio France di Parigi ed anche in varie città in Francia e
Germania.

Incisioni discografiche: Canonichessa nell opera “Il Vassallo di Sziget” di A.Smareglia con l’Orchestra Filarmonica Italiana, direttore Damiano Cerutti, Balda nell’opera “Madonna Imperia” di F.Alfano,con lo stesso orchestra, direttore Massimiliano Carrara, etichetta discografica delle edizioni Bongiovanni.

Cosa dicono gli studenti di me

[sd_testimonials cat=”syuzanna-hakobyan”]

Related Posts